Protesi Mobile

protesi mobile, protesi mobile flessibile, protesi combinata, scheletrato

Protesi Mobile

protesi mobile, protesi mobile flessibile, protesi combinata, scheletrato

Estetica, comfort e funzionalità.

Quando l’implantologia non è possibile o quando non è possibile effettuare una terapia implantare a carico immediato, la soluzione per ripristinare un’arcata o pochi elementi dentari è la protesi mobile.

Nel caso di protesi mobile per terapia implantare a carico differito, la protesi viene intesa come protesi provvisoria, che andrà poi sostituita dalla protesi fissa su impianti.

La protesi mobile è un dispositivo medico su misura, realizzato dal laboratorio odontotecnico, su specifiche direttive dell’odontoiatra.

Il nostro sorriso è più giovane di noi.” (Roger Judrin)

Tutti i Nostri Servizi di Protesi Mobile

Protesi Fisse

Anche quando c’è poco osso è possibile inserire dai 4 ai 6 impianti sui quali viene fissata una protesi dentale grazie ad un intervento di implantologia dentale.

Protesi Mobile Totale

La protesi mobile deve soddisfare funzione ed estetica. Da noi potrai scegliere tra varie soluzioni di protesi mobile totale.

Protesi Combinata

In caso di edentulia parziale è possibile realizzare una protesi mobile combinata.

Protesi Mobile Flessibile

Una soluzione altamente estetica e confortevole per ripristinare arcate dentali parzialmente edentule.

Scheletrato

La soluzione di protesi mobile tradizionale per ripristinare arcate dentali parzialmente edentule.

Tutti i Nostri Servizi di Protesi Mobile

Protesi Mobile Totale

La protesi mobile deve soddisfare funzione ed estetica. Da noi potrai scegliere tra varie soluzioni di protesi mobile totale.

Protesi Mobile Flessibile

Una soluzione altamente estetica e confortevole per ripristinare arcate dentali parzialmente edentule.

Protesi Combinata

In caso di edentulia parziale è possibile realizzare una protesi mobile combinata.

Scheletrato

La soluzione di protesi mobile tradizionale per ripristinare arcate dentali parzialmente edentule.

Protesi Fisse

Anche quando c’è poco osso è possibile inserire dai 4 ai 6 impianti sui quali viene fissata una protesi dentale grazie ad un intervento di implantologia dentale.

Protesi Mobile Totale

La parola “dentiera” non è sempre ben accetta dai pazienti, specie in quelli più giovani, perché associata alla vecchiaia, ma una bocca edentula dona un aspetto invecchiato molto più di una protesi mobile e porta a numerosi problemi in tutto l’organismo: problematiche posturali, dovute a un’occlusione scorretta; difficoltà di digestione, a causa dell’impossibilità di masticare il cibo; e anche problematiche psicologiche, che l’edentulia, parziale o totale, può causare nelle relazioni sociali.

Protesi Mobile Flessibile

Le caratteristiche che rendono la protesi mobile flessibile un’ottima alternativa all’implantologia sono l’estetica, data dall’assenza di ganci metallici e dalla struttura pressoché trasparente, e il comfort, dato dall’assenza di palato per l’arcata superiore e il materiale assolutamente atossico e a prova di allergie ai metalli.

Protesi Combinata

La protesi combinata consiste in uno scheletrato agganciato su attacchi di precisione fissati su capsule in ceramica. Questa tecnica rende la protesi molto stabile ed è una valida alternativa all’implantologia.

Protesi Combinata

La protesi combinata consiste in uno scheletrato agganciato su attacchi di precisione fissati su capsule in ceramica. Questa tecnica rende la protesi molto stabile ed è una valida alternativa all’implantologia.

Scheletrato

Lo scheletrato è una protesi mobile parziale costituita da una struttura portante in metallo (scheletro) sul quale vengono montati i denti in resina o ceramica. La struttura metallica è in una lega estremamente elastica e si aggancia ai denti naturali tramite dei ganci fusi e sagomati.

Chiedi alla tua dentista!

Molte domande sono frequenti qui da noi a Studio.
Ne abbiamo raccolte diverse e ve le proponiamo qui sul sito, con le nostre risposte, per ogni pagina e argomento.

La mia protesi mobile si muove e non riesco più a masticare o parlare, cosa posso fare?

Se la tua protesi mobile non ha la necessaria stabilità è necessario valutare il suo rifacimento o la sua ribasatura.

Cos’è la ribasatura della protesi mobile? Perchè si fa?

L’osso mandibolare o mascellare è soggetto ad un riassorbimento fisiologico. Dopo due o tre anni dalla realizzazione della protesi mobile questa non aderirà più come prima. In questo caso si effettua una ribasatura: viene presa un’impronta e verrà aggiunta della resina all’interno della protesi, in modo che possa tornare ad aderire.

Il procedimento richiede al massimo una giornata. In caso di ribasature ci accordiamo con il paziente in modo da prendere le impronte al mattino e riconsegnare le protesi in serata, riducendo il disagio.

Qual'è la differenza tra protesi fissa e protesi mobile?

Con il termine protesi fissa si intende una capsula ovvero una protesi dentaria cementata e quindi non removibile. Con il termine protesi mobile si intende una protesi dentale rimovibile come lo scheletrato o la dentiera.

Cos'è una protesi combinata?

Con il termine protesi combinata si intende una protesi mobile scheletrata agganciata con appositi attacchi siti su corone dentali fisse.

Che cos'è una protesi fissa su impianti?

Le protesi fisse su impianti si utilizzano quando la radice dell’elemento mancante viene sostituita da un impianto dentale, in genere in titanio o leghe biocompatibili e su questo viene cementato o avvitato l’elemento protesico. Con gli impianti è possibile sostituire denti singoli o realizzare ponti o strutture più estese, che possono sostituire tutti gli elementi dell’intera arcata dentaria.

Quando si può realizzare una protesi mobile flessibile?

Una protesi mobile flessibile è una soluzione di protesi mobile altamente estetica e confortevole che si può realizzare in sostituzione di uno scheletrato o di una protesi mobile parziale.

In che condizioni si utilizza lo scheletrato?

Lo scheletrato è una protesi mobile con uno scheletro e ganci in metallo che viene realizzato quando c’è un’edentulia parziale e non si può procedere con la terapia implantare.

Vorrei sostituire la mia protesi mobile con una protesi fissa su impianti, quanto tempo ci vuole?

Spesso è possibile eseguire una protesi su impianti con carico immediato, ma senza una visita e senza specifici esami radiografici non è possibile programmare le tempistiche di una terapia riabilitativa su impianti.

Posso fare una protesi fissa su impianti anche se ho poco osso?

Con le moderne tecniche è possibile inserire impianti anche quando c’è poco osso, ma senza una visita e senza specifici esami radiografici non è possibile programmare le tempistiche di una terapia riabilitativa su impianti.

Sono in cura per l’osteoporosi, posso fare una protesi su impianti?

Purtroppo le terapie per l’osteoporosi sono controindicate in caso di terapia implantare.

LE RECENSIONI DEI NOSTRI PAZIENTI

Posto molto curato, personale competente e professionale, sopratutto la mia Dottoressa Carmen Oriolo. Studio consigliatissimo!

Chiama lo Studio

Anche WhatsApp 345 3907857

Chiama lo Studio

Anche WhatsApp 345 3907857

DOVE SIAMO

Via Alessandro D'Aste, 3
00122 Lido di Ostia, Roma

DOVE SIAMO

Via Alessandro D'Aste, 3
00122 Lido di Ostia, Roma

}

Orari Studio

Lun-Ven: dalle 9.30 alle 19.30
Giovedì, Sabato e Domenica chiuso

 

}

Orari Studio

Lun-Ven: dalle 9.30 alle 19.30
Giovedì, Sabato e Domenica chiuso